“Negazionisti” della Verità

Dove è stato smarrito il coraggio di “vedere” ?

 

Diversi mesi fa rimasi amaramente colpita da un’intervista in televisione a Umberto Galimberti, nome illustre della cultura italiana, il quale affermava che la gente oggi non vuole vedere come stanno i fatti, e lasciandosi guidare dalle viscere, invece che dal pensiero razionale, nega che esista la pandemia. Citava poi il meccanismo di negazione, quale ce l’ha portato Sigmund Freud, quale difesa che tende ad eliminare dalla mente cosciente ciò che è spiacevole e doloroso. Continua a leggere ““Negazionisti” della Verità”

1° Agosto: la Festa del Grano

Recuperiamo le antiche tradizioni per fecondare l’anima di oggi.

Il primo di agosto è un momento particolare dell’anno. Infatti, ricorre l’apertura di una delle otto porte che ci collegano ai mondi spirituali. L’anno solare offre otto momenti in cui si “assottiglia il confine tra i Mondi”, secondo un’antica, ma sempre attuale, conoscenza. Sono giorni in cui possiamo connetterci con più facilità con le forze divine, in cui sentiamo in modo particolare, nella nostra interiorità, il legame con l’Essere della Terra e con l’Essere del Sole. Continua a leggere “1° Agosto: la Festa del Grano”

SAN GIOVANNI E IL SOLSTIZIO D’ESTATE

Il trionfo della Luce, l’offerta della Terra al Sole, l’anima umana si apre al cosmo.

Tra le infinite magiche cose donateci da Rudolf Steiner vi è quella della relazione tra la luce delle lucciole e le immagini della Terra nei giorni di San Giovanni.

Egli dice che le lucciole accendono le loro piccole luci nei campi di grano nelle notti d’estate, per ricordare agli uomini come appare la Terra agli Esseri che la osservano dalle lontananze cosmiche nei giorni del solstizio: una luce che s’accende nel cosmo. E come la Terra, anche gli uomini si “accendono” e risplendono nello spazio. Continua a leggere “SAN GIOVANNI E IL SOLSTIZIO D’ESTATE”

Chi sono i “no vax”?

Chi sono queste persone che si oppongono ai vaccini e in modo particolare a quest’ultimo vaccino (che sappiamo non essere un vaccino, bensì una terapia genica sperimentale), definiti “no vax” – nome imposto loro come uno stigma, pari a quello di negazionisti, complottisti, estremisti, terroristi e di molto altro ancora – chi sono in realtà? Cosa c’è nella loro personalità che si oppone a quanto la maggioranza della gente accetta come “bene”? Continua a leggere “Chi sono i “no vax”?”

Pasqua 2021

Cari Amici,

è tornato il tempo pasquale, ma ancora stiamo vivendo in una chiusura interiore ed esteriore, che sembra opporsi al suo stesso significato: primavera, apertura, vita nascente, luna piena, forza solare, limpidi cieli, rinnovamento, resurrezione… Tutto questo e molto altro trova poca espressione nella nostra anima imprigionata nella non libertà, in uno spazio intimo che con fatica partecipa gioiosamente alla grande Rinascita. Continua a leggere “Pasqua 2021”